Scomparso Pierre Troisgros, chef francese tristellato

Lutto nel mondo dell’alta ristorazione: è morto in Francia a 92 anni uno dei più grandi chef del paese, Pierre Troisgros, diventato celebre con il fratello Jean per aver rivoluzionato la cucina e aver inventato il celebre piatto del “salmone all’acetosa” (saumon à l’oseille). 

Troisgros è morto nella sua casa di Coteau, nel centro della Francia. 
Dopo Paul Bocuse, di cui era molto amico, e Joel Robuchon, entrambi deceduti nel 2018, scompare con Troisgros un altro mostro sacro dell’alta cucina francese. La cucina di Troisgros è stata molto innovatrice, creativa ma semplice, con il suo autore che ha spesso osato associare sapori e gusti come non aveva mai fatto nessuno prima, inventando ricette. La regina delle sue creazioni resta la scaloppa di salmone all’acetosa, creata nel 1962, ma indimenticabili restano il manzo al Fleurie e al midollo, la terrine di verdure Olympe, composta da legumi croccanti…Con il fratello Jean, Pierre Troisgros è stato uno dei precursori della Nouvelle Cuisine, le 3 stelle della Guida Michelin arrivarono ai due fratelli con gli anni: la prima nel 1955, la seconda nel 1965 e la terza nel 1968. In quell’anno, Christian Millau definì quello di Troisgros “il miglior ristorante del mondo”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *