L’International Horeca Meeting di Italgrob in anteprima a Rimini

L’Horeca riparte da Rimini con anteprima dell’edizione 2021 dell’International Horeca Meeting di Italgrob, organizzata in collaborazione con Italian Exhibition Group all’interno di Beer&Food Attraction, dal 21 al 24 febbraio 2021 alla Fiera di Rimini che si terrà il 20 ottobre prossimo negli Studios di trasmissione del Palacongressi della città romagnola.Sarà un’anteprima innovativa con un format “ibrido” dove, oltre agli ospiti in presenza, una delle novità sarà la trasmissione in streaming grazie al sofisticato sistema di riprese e regia video di cui dispone il Palacongressi di IEG. L’anteprima si trasformerà in una sorta di format televisivo che consentirà di connettere e rendere partecipi il più alto numero di produttori e distributori food&beverage. L’anteprima di IHM 2021 rappresenterà il primo evento-convegno inerente al mondo Horeca, dopo la fase critica del lockdown, un momento molto atteso, necessario per settare quanto accaduto e ricercare, attraverso il dibattito e il confronto fra gli addetti ai lavori, gli spunti e le idee per una ripartenza in ottica 2021. 

Tanti e tutti interessanti i temi in scaletta. I lavori saranno aperti dagli interventi del Presidente di Italgrob Vincenzo Caso e dell’Amministratore Delegato di IEG Corrado Peraboni. Seguiranno le analisi statistiche, con riflessioni e valutazioni dei fenomeni emersi negli ultimi mesi: in altri termini, come è cambiato il mercato e quali nuove opportunità possono nascere. Ma anche riflessioni su come il settore debba ripartire. 

Questa sessione vedrà sul palco Marco Colombo (IRI), Luca Pellegrini (Tradelab), Febo Leondini (Centro Studi Italgrob) con loro, in collegamento, altri esperti di strategie di mercato. Al successivo dibattito sono stati invitati i referenti delle più importanti associazioni di categoria del settore. 

“È stato e continua ad essere un momento critico del settore – ha dichiarato il presidente di Italgrob Vincenzo Caso – con questo evento vogliamo dare al mercato un segnale forte e chiaro: gli operatori Horeca sono pronti a reagire e a ripartire, i distributori e la stessa Federazione Italgrob pronti al massimo impegno per sostenere la ripresa.”   

“Siamo orgogliosi di ospitare quest’anno, oltre a IHM anche la sua anteprima” – ha sottolineato l’amministratore delegato di IEG, Corrado Peraboni – In questi mesi abbiamo mantenuto un presidio attento dei mercati di riferimento delle nostre manifestazioni, potenziando la strategia digital che oggi ci collega al business di tutto il mondo e affiancando ancor più fattivamente i nostri clienti. Abbiamo poi lavorato su articolati protocolli di sicurezza per rendere del tutto sicura l’esperienza congressuale e fieristica. La vostra doppia presenza, oggi e poi a febbraio in fiera, ci premia e ci fortifica nella convinzione di poter contribuire alla ripresa di un mercato come l’HoReCa, assolutamente strategico per il nostro Paese”.

“L’auspicio – annuncia Dino Di Marino Direttore Generale Italgrob – è che da questo primo confronto possa essere avviato un percorso di lavoro congiunto quanto mai necessario per avviare la fase di restart. Lavori che dovranno ricercare nuove linee di sviluppo, comuni strategie di crescita, anche in funzione di quelli che sono gli indirizzi previsti dal Recovery Found. Il palcoscenico di IHM, a Febbraio, potrà essere il punto di arrivo e di presentazione ufficiale di questo percorso e quindi il vero rilancio del settore HoReCa.” 

L’anteprima del 20 ottobre, oltre a fornire alcune anticipazioni sulle attività convegnistiche in programma alla decima edizione di IHM,  presenterà  anche i rinnovati format espositivi e i servizi esclusivi che IEG propone per la nuova edizione di Beer&Food Attraction, la prima grande fiera italiana dedicata al fuoricasa che avrà, come non mai, l’onore e l’onere di rilanciare il settore e puntare verso l’HoReCa che verrà. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *