Fabrizio Galla Pasticcere dell’anno

Fabrizio Galla è il “Pasticcere dell’anno 2020”: la premiazione è avvenuta all’interno dell’annuale Simposio Tecnico AMPI, l’Accademia Maestri Pasticceri Italiani che assegna questo premio ad uno dei suoi Accademici.
Grande abilità professionale, competenza tecnica nella continua ricerca dell’innovazione, inimitabile interpretazione dei dolci: queste sono solo alcune delle motivazioni del premio, consegnato a Fabrizio da Gino Fabbri (presidente AMPI) e Iginio Massari (fondatore e presidente onorario AMPI).

“Sono felice e onorato, per me è stata una vera sorpresa ricevere questo premio – racconta Fabrizio Galla – Sono certo che mi ci affezionerò particolarmente, non solo per il grande valore professionale, ma anche per il momento storico in cui mi è stato conferito. Il 2020 è stato un anno molto difficile per il nostro comparto e ricevere un riconoscimento tanto importante dà nuova linfa e forza”.

Piemontese, classe 1973, la passione di Fabrizio Galla per l’arte dolce parte da lontano: figlio di ristoratori, compie gli studi e diviene ben presto pastry chef in contesti stellati, compiendo significativi percorsi all’estero. Nel 2008 apre un locale a San Francisco e vi resta per due anni, diventando  ambassador di importanti brand italiani per il mercato statunitense. Oggi è titolare della Pasticceria a San Sebastiano da Po, in provincia di Torino


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *