A Unifrutti le arance Oranfrizer

Unifrutti Group, uno dei maggiori operatori mondiali nella produzione, commercializzazione e distribuzione di frutta fresca di alta qualità, con un fatturato consolidato di 700 milioni di euro, ha acquisito il 92% delle azioni di Oranfrizer, il principale produttore italiano di arancia rossa fresca e spremuta, che serve i mercati di tutto il mondo, inclusi Giappone, Cina, Stati Uniti, Unione europea e nel 2019 ha registrato un fatturato pari a 47 milioni di euro.

La piattaforma Global Credit di The Carlyle Group ha investito ulteriori 35 milioni di euro entrando nel capitale di Unifrutti con un preferred equity, per supportare la strategia di crescita e acquisizione della società. Questa operazione fa seguito a quella già chiusa nel 2019 quando la piattaforma Global Credit di The Carlyle Group ha sottoscritto per intero l’emissione obbligazionaria emessa da Unifrutti per un valore complessivo di 140 milioni di euro, portando l’investimento totale di Carlyle in Unifrutti a 175 milioni di euro. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *