Campari attaccata da hacker, server bloccati, chiesto riscatto

Hacker hanno attaccato i server del Gruppo Campari bloccandoli. Sarebbe stato richiesto un riscatto di 15 milioni di euro. L’azienda ha presentato denuncia. Già lo scorso 1 novembre Campari aveva subito un attacco da Dark Web che come prova di effettivo possesso di documentazioni e dati sensibili del colosso italiano ha diffuso immagini di un contratto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *