Serenissima Ristorazione si riorganizza all’insegna della sostenibilità

L’attuazione del Family Audit e la certificazione Carbon Footprint Systematic Approach rientrano nel nostro piano di sviluppo di lungo periodo che intende creare un ambiente di lavoro sempre più a misura dei nostri dipendenti e sempre più attento all’ambienteIn un periodo complesso e in continua evoluzione come quello che stiamo vivendo è infatti fondamentale cercare di garantire, ove possibile, un’attività lavorativa flessibile grazie anche all’utilizzo di nuove tecnologie che permettono oggi di svolgere numerose attività anche a distanza. Siamo inoltre molto orgogliosi di aver ottenuto l’importante certificazione sul Carbon Footprint, che ci permetterà di quantificare la nostra impronta sull’ambiente e di individuare le migliori best practice in chiave sostenibilità”. Così  – ha sottolineato Tommaso Putin, CFO di Serenissima Ristorazione spiega il processo di riorganizzazione aziendale posto in essere dal Gruppo vicentino.  

Serenissima Ristorazione ha scelto di attuare il Family Audit, il marchio registrato e di proprietà della Provincia Autonoma di Trento che permette di adottare politiche di gestione del personale orientate al benessere dei propri dipendenti e delle loro famiglie, nonché alla crescita aziendale.

Tra le diverse misure che Serenissima Ristorazione avrà portato a termine entro la fine del progetto sono comprese una nuova modalità di progettazione degli appalti per bilanciare l’orario di lavoro, la mappatura dei modelli organizzativi per efficientare l’organizzazione delle attività, un nuovo sistema di videoconferenza per limitare le trasferte e un’analisi dei ruoli e delle mansioni di Capo Area, Capo Divisione e Ispettore, evidenziando la competenza del management

Grazie al Family Audit Serenissima Ristorazione sta già notando effetti positivi sul clima organizzativo, sulla motivazione e sulla soddisfazione dei lavoratori. La qualità delle prestazione è aumentata, così come la produttività e il know-how aziendale. Si è rafforzata infine l’identità dell’organizzazione, con un maggior benessere di ogni dipendente.

Sul fronte della sostenibilità ambientale Serenissima Ristorazione ha inoltre recentemente ottenuto da CSQA, la nuova certificazione Systematic Approach che valida l’intero sistema di gestione della Carbon Footprint (CFP) di prodotto. È un importante risultato che permette alla società vicentina di calcolare l’impatto ambientale durante tutte le fasi produttive.

Nello specifico, CSQA – il primo ente di certificazione accreditato nel food e attivo nei settori dell’agroalimentare – ha verificato e certificato la CFP Systematic Approach di Serenissima Ristorazione relativa ai servizi di produzione e somministrazione di pasti e alimenti per mense scolastiche, ospedaliere e socio-assistenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *