Antinori rileva i vini Jermann

Marchesi Antinori ha rilevato la friulana Jermann, storica cantina  fondata nel 1881 da Anton Jermann. La cantina possiede 200 ettari di terreno di cui 170 vitati e  20 già in regime biologico, tra la cantina storica di Villanova di Farra di Isonzo e quella di Ruttars, frazione di Dolegna del Collio, in provincia di Gorizia.

Marchesi Antinori arriva così a quota tre in nord Italia, aggiungendo la presenza nel Collio a quella nelle Langhe, dove opera con Prunotto, e nella Franciacorta, dove dispone della Tenuta Montenisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *