E’ Elisa Varvarito l’ “Artista Del Panino 2020”

Con il suo “melarischio” vince la finalissima e conquista il titolo di “Artista del Panino” realizzando il miglior panino gourmet con i pani Agritech®

La sede dell’Accademia del Panino Italiano a Milano è stata teatro delle fasi finali della sfida in cui gli 8 concorrenti selezionati si sono affrontati a coppie, presentati e incitati da Mattia Poggi (chef, influencer e conduttore tv). Durante le sfide a coppia, i finalisti hanno riproposto le creazioni che li hanno condotti alla selezione definitiva, sottoponendosi all’insindacabile giudizio degli esperti. Solo due di loro hanno però superato la finale e sono passati alla finalissima dove ad attenderli c’era ancora una prova: la “sfida al buio”!

In questa delicata ed emozionante fase a trionfare è stata la capacità di improvvisazione e la creatività di Elisa Varvarito che durante la “sfida al buio” ha scelto fra un paniere di 35 ingredienti misteriosi e dato vita a una creazione unica in appena 15 minuti! Il mix di ingredienti usati ha convinto la vivace giuria presieduta da professionisti del settore e composta da Max Mariola (cuoco, conduttore tv e volto di Gambero Rosso Channel), Roberto Barat (giornalista Bargionale, Ristoranti e Dolcegiornale) e Riccardo Soncini (Food and Beverage Manager di Panino Giusto).

Elisa Varvarito del Caffè Polo Universitario Novoli  è’ la prima – donna dopo quattro edizioni – a salire sul podio aggiudicandosi questa quinta edizione del concorso organizzato da Agritech® in collaborazione con Bargiornale e Accademia del Panino Italiano con la sua creazione “melarischio” (croissant salato con pesce spada affumicato, una foglia di scarola cruda, ricotta lavorata con erba cipollina, mango saltato in padella, uvetta, mela, olio, sale, pepe e granella di nocciole).

Degno avversario, giunto al secondo posto, è’ Damiano Galiano del Symposium Cafè di Crispiano- Taranto con la sua creazione spaccacuore” (cuore di melograno e quinoa rossa Agritech® con pesce spada affumicato, pecorino toscano grattugiato, velo di guacamole, friggitello crudo tagliato sottile, olio).

A tifare e vivere con emozione la “finalissima” ci sono stati anche i quattro vincitori delle precedenti edizioni di “artista del panino”: Giorgio Borrelli, Marco Carrieri, Gianpietro Sartori e Giacomo Dini.

Oltre al titolo, di cui potrà fregiarsi per i prossimi 365 giorni, Elisa Varvarito conquista anche un viaggio a Dubai mentre Damiano Galiano si aggiudica come premio per il secondo classificato 1000 euro in ticket compliments. L’ estrazione a sorteggio ha visto invece Francesco Le penne del Kilgore pub Bernalda di Matera vincere 100 euro in prodotti Agritech®.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *