Per Newlat Food più utile nel primo trimestre

Meno fatturato, ma più utili per Newlat Food. La società quotata al segmento Star di Borsa Italiana, ha chiuso il primo trimestre del 2021 con ricavi per 121,46 milioni di euro, in calo del 4,6% rispetto ai 127,32 milioni deiprimi tre mesi dello scorso anno a parità di perimetro di consolidamento. In diminuzione anche il margine operativo lordo, che è sceso da 11,25 milioni a 11,04 milioni di euro (-2%). La marginalità è però migliorata dall’8,8% al 9,1% grazie alla capacità del gruppo di generare economie di scala nell’approvvigionamento.
La società ha ottenuto un utile netto di 3,16 milioni di euro, in aumento rispetto ai 2,31 milioni contabilizzati nei primi tre mesi del 2020 (+36,8%).
Il management di Newlat Food sulla base dell’andamento trimestrale e delle informazioni disponibili ritiene di poter escludere impatti significativi riconducibili al Covid-19 e di riuscire a conseguire gli obiettivi fissati per il 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *