Il fondo ALIcrowd investe in Orapesce col crowdfunding

Orapesce, la start-up italiana di fish delivery che consegna a casa ai clienti finali pesce fresco pescato e già pulito dei mari italiani, è stata selezionata da Mamacrowd per rientrare negli investimenti del fondo ALIcrowd, primo ELTIF di venture capital che utilizza anche il crowdfunding per ricercare le aziende oggetto di investimento, istituito da Azimut Investments SA e gestito in delega da Azimut Libera Impresa SGR SpA.

La campagna di crowdfunding di Orapesce è stata inaugurata il 1° luglio su Mamacrowd (https://mamacrowd.com/project/orapesce-2) con un obiettivo minimo di 750.000 euro e massimo di 1,5 milioni e una valorizzazione premoney di 6 milioni di euro. E, a pochi giorni dall’apertura, supera l’obiettivo minimo di raccolta, con un capitale ad oggi raccolto superiore a 850.000 euro, di cui 600 mila euro da parte del fondo ALIcrowd.

Orapesce è nata nel 2018 da un’idea di Giacomo Bedetti, manager con lunga esperienza nel settore bancario (doValue, Unicredit e Accenture), per rispondere alle esigenze di un consumatore digitale evoluto, attento a mangiare sano e particolarmente sensibile al consumo di pesce fresco, su filiera corta.

Orapesce ha chiuso il 2020 con un fatturato sopra i 650.000 euro, oltre 4.500 i clienti (e quasi 13.000 consegne), più di 20.000 followers sui principali social media e un traffico sul proprio ecommerce fino a 90.000 sessioni mensili.

Trainata da un mercato fortemente attrattivo, punta a raggiungere un fatturato che superi il milione di euro nel 2021 e 9 milioni di euro nel 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *