Poke House anche in Olanda con Poké Perfect

Poke House entra nel capitale di Poké Perfect, il più grande brand di poke in Olanda. Questo investimento rientra nella strategia di espansione dell’azienda fondata a novembre 2018 da Matteo Pichi e Vittoria Zanetti che a oggi conta 50 insegne tra Italia, Portogallo, Spagna, Francia e Regno Unito, un team di più di 400 persone e un fatturato atteso nel 2021 superiore a 40 milioni di euro. 
Poké Perfect, che ha lanciato la sua prima insegna nel 2016 e a oggi conta 11 locali – e altri 3 di imminente apertura – tra Amsterdam, Almere, Den Bosch, Dordrecht, Leiden, Nijmegen ed Utrecht, nasce dall’idea di Gerrit Jan e Quinta Witzel, fratello e sorella, cresciuti in una piccola città vicino ad Amsterdam che dopo un esperienza a New York di Quinta decidono di lanciare questa offerta nel loro Paese.

“Abbiamo deciso di investire in Poké Perfect perché vediamo nel loro approccio e modello tante sinergie con il nostro concept: ricette fresche e di altissima qualità servite in negozi dal design e layout che rispecchia la filosofia del brand – commenta Matteo Pichi co-founder e ceo di Poke House – E quello spirito innovativo e appassionato tipico di una start up che vuole portare il proprio business sempre più lontano e con velocità. Questa collaborazione ci permetterà di accelerare ulteriormente la nostra crescita in altri mercati per noi interessanti”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *