Filiera Italia: gradualità nel green pass per non bloccare l’horeca

“I consumi interni hanno ancora il freno a mano tirato” così Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, commenta gli ultimi dati sui comportamenti d’acquisto degli italiani “In contesto in cui i principali indicatori  sembrano suggerire una timida serenità a preoccupare restano i consumi delle famiglie italiane” proseguono da Filiera italia “ Si compra in maniera cauta – per alcune categorie di beni siamo ancora sotto del 20/30% rispetto ai livelli pre- crisi –  è troppa l’incertezza legata al covid e all’insicurezza sul futuro”. “ Serve sostegno attivo alla domanda interna – dice Scordamaglia – ma senza flussi turistici stranieri, l’unico parziale elemento di soddisfazione è la ripresa in corsa dell’horeca”.
Ma proprio a questo proposito il consigliere delegato sottolinea i disagi a cui il settore andrà incontro dovuti all’introduzione del green pass e torna a chiedere “ gradualità nell’applicazione della misura perché non si riveli l’ennesima batosta per il settore” dice Scordamaglia che aggiunge “ Si posticipi l’entrata in vigore per i minorenni e si provveda a introdurre il metodo dell’autocertificazione, affinché i gestori non siano costretti a trasformarsi in controllori” E conclude Scordamaglia “Siamo orgogliosi dei risultati del nostro export ma senza riavvio consumi interni ed investimenti il solo export non basta!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *