Al Macfrut l’Agricoltura 4.0

Le ultime novità tecnologiche in materia di agricoltura e frutticoltura saranno presenti al Macfrut, che si terrà dal 7 al 9 settembre prossimi a Rimini dove i contenuti saranno sempre più connessi alle possibilità di business per le aziende presenti e i visitatori.

Sono quattro le aree dinamiche presenti nella fiera internazionale  dell’ortofrutta, diverse nelle proposte ma unite dal comune 

denominatore dell’innovazione. Nel dettaglio, ci sarà la quarta  edizione di International Asparagus Days per la prima volta ospitato  dentro Macfrut; la presenza di un campo prova delle macchine agricole  con Macfrut Field Solution; Acquacampus dedicato alle novità  nell’irrigazione; Greenhouse Tecnology Village rivolto all’universo  delle colture protette.

Tra le novità più coinvolgenti  i sensori per guidare in remoto le macchine agricole, i droni da impiegare nei trattamenti sul campo e dispositivi che controllano in tempo reale l’umidità dei terreni. 

nell’ambito del Macfrut anche l’International Asparagus Day (IAD), fiera nella fiera che ospita un nutrito gruppo di aziende espositrici, convegni, un campo prova e viste tecniche. La manifestazione vuole confermarsi come punto di riferimento della asparagicoltura mondiale con l’obiettivo di portare tutte quelle informazioni e innovazioni di cui il settore ha bisogno, soprattutto in termini di tecniche di coltivazione e di mercato. Sono 25 le aziende espositrici partecipanti, in rappresentanza dei vari anelli della filiera: produzione e commercializzazione di asparagi bianchi e verdi; produzione di mezzi tecnici, macchine e attrezzature per la coltivazione, di piantine, zampe e di sementi; macchine specifiche per il condizionamento degli asparagi e tanto altro. E nonostante il momento non semplice per le alle limitazioni degli spostamenti internazionali, ben il 30% degli espositori proviene dall’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *