Mandorino: l’alternativa a base mandorla ai formaggi a pasta dura

Novità vegetale per chi è intollerante al lattosio o segue diete vegetariane o vegane. Fattoria della Mandorla, azienda che in questi anni ha fatto e continua a fare dell’innovazione e della promozione della materia prima del territorio (la mandorla di Toritto) nel mondo la propria mission, presenta Mandorino un’alternativa vegetale ai formaggi a pasta dura.
Adatto agli intolleranti al lattosio e ai consumatori che hanno scelto di non mangiare derivati animali, questo prodotto innovativo ed esclusivo è frutto di una lunga ricerca altamente specializzata, realizzata nel reparto interno dell’azienda pugliese. Biologico, naturalmente privo di glutine e di soia, ha l’ambizione di porsi come sostituto 100% vegetale al classico pecorino, di cui ricorda la  consistenza, e più in generale ai formaggi a pasta dura. 

I suoi ingredienti sono: Fior di mandorla* 71% (olio di cocco*, farina di ceci*, fiocchi di patate*, farina di mandorla pelata* 4,1%, farina di mais*, sale rosa dell’HIMALAYA, farina di mandorla pelata degrassata* 2,6%, sciroppo d’agave*) latte di mandorla* 23%, agar agar (addensante), aroma naturale, sale rosa dell’HIMALAYA. (*bio)

Mandorino è in vendita da settembre presso i negozi della catena NaturaSì, e si conserva in frigo a una temperatura di 0/4°C e, una volta aperta la confezione, va consumato entro 7 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *