Pizzerie: a Caserta la migliore del mondo

Masanielli di Francesco Martucci, a Caserta, si conferma la migliore pizzeria del mondo secondo la guida on line 50 Top Pizza. Segue 10 di Diego Vitagliano (Napoli), he è anche nominato pizzaiolo dell’anno. Al terzo posto Seu Illuminati di Roma. Roma si prende anche il titolo di “pizza del 2021” con la Capricciosa di Quinto. Ventinove le pizzerie campane tra le prime 100 in classifica, seguite da 13 pzzeria laziali e 12 lombarde. 
Per I Masanielli una riconferma, mentre Vitagliano fa un vero e proprio balzo, passando dalla ventesima posizione del 2020 alla seconda. La guida 2021 italiana è completata dalle 293 “Pizzerie Eccellenti” sparse per lo stivale. Novità, l’assegnazione del Forno Verde, che contraddistingue i locali che si sono particolarmente distinti per attenzione alla sostenibilità ambientale. Solo quattro quelli conferiti, che sono andati a Le Grotticelle di Caggiano (SA), Pupillo Pura Pizza di Frosinone, la Pizzeria da Ezio di Alano di Piave (BL), Fandango di Potenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *