Fuoricasa: ritorna la voglia di socialità

Il rallentamento delle restrizioni Covid con l’estensione del Green Pass per l’accesso ai luoghi e locali pubblici, ha fatto riemergere la voglia di socialità degli italiani che, questa estate, si sono via via riappropriati degli spazi della normale convivialità. Lo conferma la ricerca “Il nuovo fuoricasa degli italiani” commissionata dall’Osservatorio Birra. Pur sempre con grande senso di responsabilità, è forte la voglia di condividere momenti con gli amici, soprattutto se si tratta di andare al ristorante/pizzeria o passare una serata insieme davanti a una birra. 

E proprio la birra rappresenta per i professionisti dell’Horeca un ingrediente fondamentale della ripresa e per molti (61%) è stata la bevanda più consumata nei mesi delle riaperture, più del vino (38%) e del caffè (43%).

Ma come stanno reagendo gli italiani a questa fase?

Una prima risposta cerca di darla l’Universitè della Birra in collaborazione con la Liuc Business School.

“In questa fase di assestamento post crisi economica, i professionisti dell’Horeca in Italia hanno urgente bisogno di conoscere e padroneggiare tutti gli strumenti per adeguarsi al cambiamento e cogliere davvero le opportunità della ripresa”, afferma Massimo Furlan, direttore dell’Università della birra. “Con questo nuovo progetto formativo in collaborazione con Liuc Business School, l’Università della birra conferma ancora una volta la sua mission di generare cultura, valore e opportunità di business per tutta la filiera attraverso la condivisione di saperi e contenuti e il confronto diretto con i professionisti del settore”.

Intanto trova conferma come la birra più di altre bevande sia un  piacere conviviale da condividere con  parenti e amici. Il rallentamento delle restrizioni ha quindi soprattutto portato a una ripresa delle abitudini pre-Covid che si ritiene verranno mantenute e ampliate anche nel futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *