A ottobre il Bubble Tea di Frankly si tinge di rosa per sostenere AIRC

Per tutto il mese di ottobre, da sempre dedicato alla sensibilizzazione sul tumore al seno, Frankly – la prima catena italiana di bubble tea – propone quest’anno Pink Latteun drink la cui vendita supporterà in modo concreto la campagna di AIRC.

Per ogni drink rosa venduto, infatti, Frankly, www.franklybubbletea.com, donerà 50 centesimi per sostenere la ricerca sul cancro della Fondazione AIRC. E’ possibile acquistare il Pink Latte in tutti gli otto punti vendita Frankly (4 a Milano, 2 a Torino, uno a Bologna e uno a Bergamo). 

Pink Latte è una bevanda a base di polvere di barbabietola 100% naturale, latte di cocco bio e sciroppo di vaniglia, un drink totalmente vegano e naturale, che rimarrà nel menù autunno-inverno di Frankly.

Inoltre, durante tutto il mese di ottobre, Frankly veicolerà informazioni utili sull’importanza della prevenzione e sulla consapevolezza di un problema che, purtroppo, quest’anno per la prima volta, è risultato essere il cancro più comunemente diagnosticato in tutto il mondo. 

Abbiamo deciso di aderire a questa campagna per dare un messaggio di solidarietà a tutte le donne che stanno affrontando o hanno affrontato la battaglia contro questo male. Vogliamo dimostrare il nostro sostegno ad AIRC e dare il nostro contributo in maniera concreta. Non si parla mai abbastanza dell’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce per la cura tempestiva del cancro e cerchiamo, per quanto ci è possibile, di sensibilizzare i nostri clienti e dipendenti – spiega Lati Ting, co-founder di Frankly -. Il team dei nostri punti vendita è costituito per quasi l’80% da donne e l’adesione a questa campagna AIRC rappresenta anche un messaggio di condivisione e unione femminile”.  

Frankly vuole quindi, da una parte, diffondere più consapevolezza sul tema, dall’altra sostenere e supportare concretamente la ricerca per sconfiggere questo male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *