La freschezza del nuovo raccolto nella selezione speciale Madama Oliva

Madama Oliva, leader in Italia nel settore delle olive da mensa fresche, presenta la nuova selezione speciale “Olive Novelle – Nuovo raccolto”: frutti appena raccolti nella campagna settembre – ottobre 2021, dalla fragranza inconfondibile e dall’estrema freschezza. Il prodotto sarà disponibile sugli scaffali fino a tutto il mese di dicembre 2021.

“Siamo alla decima edizione e la risposta dei consumatori è sempre cresciuta nel tempo – commenta Sabrina Mancini, direttrice marketing di Madama Oliva – Così come avviene con l’olio e il vino, le olive fresche vengono proposte come primizia e nel periodo considerato si registrano aumenti delle vendite con punte del +40%. In Italia siamo l’unica azienda a promuovere questa iniziativa nel settore olive, perché la caratteristica che ci ha sempre contraddistinti è quella di trasferire il più possibile la cultura di questo prodotto. L’ottimo riscontro avuto nelle edizioni precedenti ha dimostrato come la sensibilizzazione generata nel consumatore da questo tipo di iniziativa, porti a un rilevante incremento delle vendite nel periodo coinvolto”.

Il lancio sarà accompagnato da due espositori ad hoc e la confezione pone in evidenza sul coperchio le caratteristiche e la freschezza delle “olive novelle”. Le olive del nuovo raccolto sono proposte in due confezioni: Dolci verdi Giganti “Frutto del Mediterraneo“ da 250 gr. e nel formato convenienza, in buste da 1 Kg. Il target dell’edizione limitata è il consumatore attento alla freschezza e alla genuinità dei prodotti e i formati sono ideali per il consumo in famiglia. Per il loro sapore delicato e inconfondibile sono perfette per accompagnare aperitivi e antipasti, servendo in tavola una vera e propria primizia selezionata.

Madama Oliva in breve

Fondata nel 1989 a Carsoli (AQ), Madama Oliva è il leader italiano nel settore delle olive fresche confezionate, con un fatturato di circa 35 milioni di euro nel 2020 e una quota export del 45% in 45 paesi di destinazione. Con oltre 400 referenze in portafoglio, Madama Oliva produce circa 15 milioni di confezioni ogni anno, non solo di olive fresche, ma anche di Paté, Lupini, Pomodori, altri ortaggi e e spezie, nello stabilimento di Carsoli (AQ). Oltre 180 lavoratori impiegati nei vari reparti del sito produttivo di Carsoli, ad oggi, di 28.000 mq. Per assicurarsi la quantità e la qualità della materia prima direttamente dagli agricoltori e controllare al meglio la catena di approvvigionamento, Madama Oliva ha investito e creato negli anni due aziende nelle principali zone di produzione: una in Italia (in Sicilia) e una in Grecia (a Larissa). Queste partnership rappresentano per l’azienda uno dei maggiori punti di forza che permettono anche la vendita di prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *