La melagrana è nei trending topics della frutta italiana

La melagrana è nei trending topics della frutta italiana e il progetto Fruvenh di AOP Gruppo Vi.Va la presenta in Europa

Nell’ambito del progetto europeo di AOP Gruppo Viva Fruit and Veg, Natural Health! l’attenzione si posa sulla melagrana, in tutte le declinazioni. Dal biologico, all’integrato, all’estratto naturale è il frutto più trendy d’autunno, sempre più apprezzato in Europa per gusto e benessere.

Non c’è dubbio che tra i frutti autunnali e forse non solo, la melagrana è nei trending topics  in Europa. Sul mercato distributivo italiano è considerato uno dei frutti più performanti degli ultimi 10 anni.

Piace fresco per il suo gusto perfettamente equilibrato tra dolcezza e acidità. Piace per il colore rosso vermiglio, sinonimo di salubrità e ricchezza di antociani e vitamine. Piace la capacità di declinarsi in affascinanti e ricercate preparazioni gourmet, piace perché è buona e fa bene e non presenta sorprese in termini di gusto o grado di maturazione. Oltre al consumo fresco è ricercato per la trasformazione in succo ma anche dall’industria farmaceutica e cosmetica. 

Le previsioni di Market Watch dal 2021 al 2026 vedono una crescita della domanda di succo, a livello globale di oltre il 35%.

Il progetto Fruvenh di AOP Gruppo Vi.Va mette l’accento su questo straordinario frutto salutare con la proposta di alta qualità a marchio Solarelli, la melagrana Almaverde Bio  prodotta da Canova che va a collocarsi su un target  di consumatori particolarmente attenti agli aspetti salutistici ed ecologici del prodotto.

Non manca, nella proposta del progetto Fruvenh, l’estratto di melagrana, proposto da Ortoromi con il brand Insal’Arte e con la declinazione biologica a marchio Almaverde Bio, prodotto con qualità organolettiche e proprietà nutritive intatte grazie alla pascalizzazione ad alta pressione (HPP).

L’insieme raggiunge i mercati nazionali, con ottimi risultati e i mercati esteri tra cui quelli dove è indirizzato il progetto Fruvenh come i Paesi Bassi e la Romania dove la domanda è sostanzialmente di molto superiore all’offerta disponibile.

L’Italia conta su una produzione di eccellenza della melagrana, avvantaggiata dalla presenza di ottimali condizioni pedoclimatiche e terreni favorevoli in grado di garantire prodotti di alta qualità. L’offerta del gruppo AOP Vi.Va si attesta ad oltre  2.000 tonnellate/anno con areali produttivi concentrati nelle aree vocate dalla Romagna alla Puglia dove si concentra il 40% della produzione italiana. 

Le 12 organizzazioni di produttori del gruppo AOP VI.VA. riuniscono circa 23.000 ettari di produzione che comprendono quasi tutte le regioni italiane, di cui 15.000 sono destinati a specie frutticole e poco più di 8.000 ad orticole e pomodoro da industria. I produttori aderenti alle 12 società del gruppo è pari a 5.270.

Il segreto del successo della melagrana per AOP Gruppo Vi.Va è la declinazione completa dell’offerta, l’innovazione varietale sostenuta da specifici programmi  sviluppati dal Gruppo Apofruit  e l’impegno ad ampliare il calendario commerciale grazie alla produzione sull’intero territorio nazionale.

Tutte le informazioni riguardo l’impiego in cucina, l’apporto nutrizionale e le sue caratteristiche
qualitative sono disponibili sul sito del progetto: www.fruvenh.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *