Miscusi apre nuovo ristorante a Milano in zona Bocconi

Milano riparte, e lo fa all’insegna dei good carbs e delle cene cantate: miscusi, il brand italiano della pasta fresca, annuncia l’apertura (oggi 18 ottobre), di un nuovo ristorante con taverna in zona Bocconi (Viale Bligny 7). La nuova location è la sesta a Milano e la tredicesima in tutta Italia, a cui si aggiunge quella londinese di Covent Garden di imminente apertura. 

Molte le novità che accompagnano l’apertura di miscusi Bocconi: in primis un nuovo menù di stagione, sempre in nome della biodiversità, che punta tutto su trafile fatte di blend di grani antichi e legumi in rotazione, biologici, senza fertilizzanti e coltivati nel rispetto del terreno in cui crescono; poi, il ritorno delle cene cantate, eventi a menù fisso a base di pasta, musica e good vibes, nella taverna che ospita anche il primo cocktail bar miscusi; infine, un corner dedicato alla pasta in versione “happiness to go”, per le pause pranzo veloci di studenti e professori dell’Università.  

“L’industria alimentare, tra agricoltura e allevamento, è responsabile del 26% delle emissioni di gas serra: con i piatti del nuovo menù, miscusi riesce a emettere il 50% in meno di CO2 rispetto a un pasto medio italiano. Un risultato figlio di un approccio basato su tracciamento e controllo della filiera: misuriamo l’impatto di ogni singolo piatto di pasta, e lavoriamo sulle trafile e sui condimenti per offrire solo blend di farine che rispettano la biodiversità, ingredienti plant-based e proteine di origine animale provenienti da allevamenti biologici o tracciati. È così che il menù riesce a offrire una pasta “buona per le persone e per il pianeta”,  spiega Alberto Cartasegna, CEO di miscusi, commentando l’impegno in chiave di sostenibilità da parte dell’azienda, premiato anche dalla recente conquista della certificazione internazionale B-Corp. 

Il nuovo miscusi Bocconi, che si estende su due piani per un totale di 400 mq e 150 coperti tra interno, taverna e dehor, apre le sue porte al pubblico il prossimo 18 ottobre, mentre l’inaugurazione ufficiale sarà celebrata con una festa in programma il 28 ottobre a partire dalle ore 19:30: ingredienti immancabili dell’evento saranno la musica dal vivo e il vino offerto dalla casa. 

“L’apertura di miscusi Bocconi, così come quella del primo miscusi Londra, non solo segnano una nuova fase di crescita per l’azienda, ma, soprattutto, sono ingredienti fondamentali per il clima di ottimismo, entusiasmo e “futuro” che finalmente torniamo a respirare in tutto il team, dall’ufficio ai ristoranti – conclude Alberto Cartasegna, CEO di miscusi – miscusi ha sempre significato convivialità, divertimento, intrattenimento e atmosfera di famiglia: con miscusi Bocconi ci avviciniamo, con i nostri valori, agli studenti, portando l’energia necessaria alle generazioni di oggi per affrontare le sfide di domani. Siamo pronti a ripartire, in sicurezza, anche con il nostro calendario di cene cantate in taverna, per tornare “a unire e rendere felici le persone” con musica e pasta.”

La festa d’inaugurazione di miscusi Bocconi è aperta a tutti. Si richiede il green pass e la prenotazione al link: https://miscusi-bocconi-opening-party.eventbrite.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *