Il Fuoricasa è ripartito, Italgrob e IEG tracciano un primo bilancio

Dopo una lunga crisi durata oltre 20 mesi a causa della pandemia i consumi fuoricasa sono ripartiti. E l’andamento dei mesi estivi appare più che positivo e incoraggia le migliori previsioni per il resto dell’anno.

C’è ottimimo al Museo Storico dell’Alfa Romeo di Arese che ha ospitato la presentazione dell’International Horeca Meeting di Italigrob e IEG – Italian Exhibition Group che si terrà all’interno di Beer&Food Attraction, alla fiera di Rimini, dal 20 al 23 febbraio 2022.

La ripresa dell’Horeca è confernata dalle previsioni di Tradelab. Il 2021 vedrà i consumi nel settore aggirarsi intorno ai 66 miliardi di euro, in forte crescita rispetto ai 54 miliardi del 2020, anche se non siamo ancora al livello degli 85 miliardi del 2019.

E’ ottimista Antonio Portaccio, da poco chiamato alla presidenza di Italgrob. «Ritrovarci ad Arese per questo evento è un segno importante e necessario per la ripresa del settore Horeca, dopo i lunghi mesi segnati dal Covid. Consapevoli della dura prova a cui sono stati sottoposti tutti i distributori che operano nel mercato Horeca, abbiamo il dovere di guardare al futuro con rinnovato ottimismo, consci di poter essere un volano per il comparto turistico, e del fuoricasa in generale, e dare una spinta significativa alla ripresa di tutta l’economia italiana. Questo appuntamento potrà rappresentare un fondamentale punto di ripartenza. La nostra ambizione, unita alla nostra determinazione, è quella di essere, con tutta la categoria dei distributori Horeca, i protagonisti di questa rinascita».

Gli fa eco Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di IEG: «Le fiere sono ripartite e mostrano di essere centrali per la ripresa delle imprese. In particolare, il ritorno in presenza di una fiera come Beer&Food Attraction è strategico per il rilancio dell’intero settore dell’Out Of Home, grazie anche alla sinergia con il portafoglio di manifestazioni che solo IEG può vantare nell’ambito del Food&Beverage. Anche la partnership con Italgrob è centrale per questa ripresa del mercato, come testimonia l’integrazione sempre più stretta dell’International Horeca Meeting all’interno dell’edizione di febbraio della fiera».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *