Da McDonald’s il Big Mac è ancora più buono: lo capisci solo se lo provi

Una novità assoluta che parte dalle cucine e arriva sul vassoio dei clienti McDonald’s; è Best Burger, l’innovativo modo per preparare i panini che li rende ancora più gustosi e irresistibili. La rivoluzione riguarda tutti i panini del brand ed è comunicata a partire da questi giorni con un focus particolare sul Big Mac, vera icona McDonald’s.

Una svolta che riguarda sia la cottura della carne sia la preparazione del pane e poi dell’intero panino, in modo da valorizzare il sapore e la qualità di ciascuno degli ingredienti presenti nella celebre ricetta. Dal pane più morbido e caldo, alla lattuga ancora più fresca e croccante, all’hamburger più gustoso, fino alla cremosità della salsa: grazie a Best Burger si ottiene un contrasto di consistenze, densità e calore capace di esaltare in modo uniforme tutti gli ingredienti.

Best Burger però non significa soltanto gusto, ma anche un servizio migliore. I nuovi procedimenti garantiscono infatti una riduzione del 30% dei tempi di attesa dell’ordine da parte del consumatore, che quindi riceverà sul suo vassoio un prodotto servito ancora più rapidamente, più caldo e più buono.

“Siamo sempre in cerca di modi per offrire la best experience ai nostri clienti e Best Burger rappresenta oggi per noi un importante risultato. Frutto di lunghi studi e ricerche – per l’implementazione di Best Burger abbiamo investito oltre 70mila ore di formazione per i nostri dipendenti – è un vero e proprio punto di svolta che ci riempie di orgoglio e segna una nuova frontiera del gusto, tutta da provare.” afferma Dario Baroni Amministratore Delegato di McDonald’s Italia

Best Burger sarà presentato attraverso un tour a tappe che toccherà le principali città italiane a partire dal 22 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *