Despar “insegna dell’anno” della Gdo

Per il secondo anno consecutivo Despar si aggiudica il prestigioso riconoscimento Insegna dell’Anno nella categoria Supermercati. Anche in questa edizione 2021-2022 il Consorzio – che riunisce sei aziende della distribuzione alimentare operanti con i marchi Despar, Eurospar e Interspar – conferma di aver costruito e rinsaldato un legame speciale con i consumatori, basato su valori identitari importanti, al punto da risultare il luogo preferito per gli acquisti.

Il premio Insegna dell’Anno, versione italiana dell’indagine europea Retailer of the Year, giunto alla quattordicesima edizione, ha coinvolto in questa tornata 550 insegne divise in 27 categorie merceologiche e 100.000 votanti. Ogni insegna è stata valutata per svariati parametri come assortimento, cortesia e servizio, competenza e informazioni, facilità di acquisto, prezzo e aspetto. Nella categoria Supermercati, tra le 11 insegne in lizza, è emersa Despar per il secondo anno consecutivo.

Despar Italia è il consorzio che riunisce sotto il marchio Despar 6 aziende della distribuzione alimentare e negozianti affiliati. Despar è presente sul territorio nazionale in 16 regioni italiane con 1.399 punti vendita a insegna Despar, Eurospar e Interspar. Il fatturato 2020 di 3,9 miliardi di euro colloca Despar tra le prime dieci insegne della GDO italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *