In crescita le vendite di bibite nella distribuzione moderna

Nel corso dell’ultimo anno (1 settembre 2020 – 31 agosto 2021) le vendite di bibite nella distribuzione organizzata sono a state per un totale di 1.898 Milioni di litri contro i 1.775 dell’annata precedente, con un aumento il 7% a volume. Ancor più significativa la crescita a valore: 1.903 Milioni d euro contro 1.725 Milioni dell’annata precedente e quindi con una crescita di oltre il 10% a valore, on un miglioramento dei prezzi medi di circa il 3%. E’ quanto emerge da un’indagine IRI Italia condotta nei canali Iper, Super, Superettes e Discount. 

Nell’ambito della distribuzione moderna i canali iper, super e superette hanno manifestato una crescita più contenuta dei volumi (+4,2% sull’annata precedente), mentre le vendite a valore sono cresciute dell’8%.

Per quanto riguarda le tipologie di prodotto la cola conferma la propria leadership del settore ed ora rappresenta la bibita più venduta con il 44% del totale.  Le aranciate continuano invece a perdere peso ed ora rappresentano solo il 10% del totale.

Anche le bibite piatte sono in crescita. Il tè freddo è il prodotto di base di questa categoria, e rappresenta ora in Italia la seconda bibita più consumata dagli italiani SUBITO dopo la cola (oltre il 20% del totale bibite).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *