Hi-Food acquisita da CSM Ingredients

CSM Ingredients, società detenuta dal fondo Investindustrial e leader globale nella ricerca e produzione di ingredienti alimentari, acquisisce Hi-Food, azienda innovativa specializzata nella ricerca, sviluppo e produzione di ingredienti di origine naturale. Si tratta di un passo decisivo nella creazione di un polo ingredient-tech italiano dedicato allo sviluppo di soluzioni innovative per il mondo del food. 
Fondata nel 2012 a Parma da Giampaolo Cagnin, Massimo Ambanelli e Emanuele Pizzigalli, in stretta collaborazione con l’Università di Parma, Hi-Food è cresciuta sviluppando soluzioni innovative nel mondo degli ingredienti funzionali per l’industria alimentare a base vegetale e clean-label. Le soluzioni dell’azienda sono caratterizzate dalla presenza di selezionati ingredienti, di origine naturale e privi di additivi chimici.

L’operazione prevede che gli azionisti di Hi-Food reinvestano in CSM Ingredients, assumendo anche importanti incarichi nell’area commerciale e di ricerca e sviluppo. Con questa acquisizione CSM Ingredients – che ad oggi conta già oltre 1.400 dipendenti, 3 centri di ricerca e innovazione, 8 stabilimenti produttivi e 2 poli di open-innovation – compie un altro passo decisivo nella creazione di un polo ingredient-tech italiano dedicato allo sviluppo di soluzioni innovative per il mondo del food. Nei prossimi mesi, Hi-Food completerà la costruzione a Pilastro di Langhirano di uno dei più moderni e avanzati impianti per la produzione e la lavorazione di ingredienti naturali, di origine vegetale, privi di allergeni e additivi di sintesi. Il nuovo impianto rappresenterà uno dei più avanzati centri di sviluppo e applicazione in Europa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *