Il gruppo Apo Conerpo protagonista a Fruit Logistica 2022

Dopo lo stop a causa della pandemia, Fruit Logistica 2022 riapre i battenti confermando il proprio ruolo di principale manifestazione europea per il comparto ortofrutticolo. Un’edizione ricca di attese che si svolge, per la prima volta, ad aprile e alla quale non poteva che essere confermata la presenza della principale Organizzazione di Produttori ortofrutticoli europea: Apo Conerpo, realtà che riunisce 51 cooperative e oltre 6.000 soci produttori. La OP presidierà la manifestazione berlinese con le proprie business unit Alegra, Brio, Naturitalia, Opera e Valfrutta Fresco. 

“C’è grande attesa per questa kermesse internazionale – commenta Davide Vernocchi, presidente di Apo Conerpo -: il settore ha sentito fortemente la mancanza di eventi di respiro globale come Fruit Logistica e, in particolare alla luce del preoccupante e complesso scenario geopolitico, occorrono momenti di confronto e incontro come quelli che avranno luogo a Berlino nei prossimi giorni. Per le nostre business unit sarà un’occasione importante per sviluppare il business e valorizzare il prodotto dei nostri soci”. 

Alegra, Brio, Naturitalia, Opera e Valfrutta Fresco faranno parte della collettiva ITALY, coordinata da CSO Italy con il supporto di Fruitimprese ed Italia Ortofrutta, nel padiglione 2.2, nell’ambito di uno spazio di circa 800mq che accoglierà circa 30 aziende fra le più rappresentative dell’ortofrutta italiana, realtà leader nella produzione e nell’export europeo ed extraeuropeo di prodotti ortofrutticoli freschi e di IV Gamma, di prodotti biologici, oltre che imprese del packaging. Fitta l’agenda di impegni prevista: già dalle scorse settimane, grazie delle agende degli espositori, le business unit hanno ricevuto numerose richieste di appuntamento da player di Paesi extraeuropei. Uno scenario ideale per promuovere le produzioni dei soci di Apo Conerpo e per valorizzarne l’impegno sul fronte della sostenibilità e del rinnovamento varietale.

Spazio anche all’approfondimento scientifico: martedì 5, alle 11.00, lo spazio espositivo di Naturitalia ospiterà un momento di confronto dedicato al progetto LIFE MAGIS che vede Apo Conerpo impegnato in prima fila. “L’obiettivo del progetto – spiega Monica Guizzardi, responsabile dell’ufficio tecnico di Apo Conerpo – è quello di aiutare a rendere riconoscibili sul mercato i prodotti Made in Italy di alta qualità ambientale, grazie alla diffusione del marchio Made Green in Italy e all’uso della Product Environmental Footprint, sia in Italia che all’estero. Le nostre ricerche e analisi sono focalizzate sulla filiera della Cipolla di Medicina, prodotto che sta seguendo anche un importante percorso di valorizzazione e certificazione: insieme alla collega dell’ufficio Tecnico, Alessia Faraone, illustreremo la struttura progettuale e i primi, interessanti risultati delle ricerche in campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *