Verso l’International Horeca Meeting, anteprima a Milano

L’international Horeca Meeting di Italgrob avvia i motori della nuova edizione, la preview è fissata per il 3 novembre, si terrà a Milano presso Superstudio in via Tortona, 27. L’evento svelerà in anteprima, programma e contenuti della dodicesima edizione dell’IHM che si terrà dal 19 al 22 febbraio 2023 nell’ambito di Beer&Food Attraction nel quartiere fieristico di Rimini, in collaborazione con Italian Exhibition Group. Una partnership, quella tra Italgrob e I.E.G, che si rafforza e prosegue verso la strada del successo, con la consapevolezza dell’importanza di creare collaborazioni e sinergie per portare maggior valore a tutti gli attori della filiera Horeca.

I lavori saranno aperti dal Presidente di Italgrob Antonio Portaccio e dall’Amministratore Delegato di I.E.G. Corrado Peraboni. Fra i relatori spiccano i nomi di Francesco Maietta Responsabile Politiche Sociali del Censis, Istituto di ricerca che per conto di Italgrob si accinge a realizzare l’atteso nuovo rapporto Italgrob – Censis sullo stato del mercato Horeca. 

“Questo nostro appuntamento autunnale – dichiara il Presidente di Italgrob Antonio Portaccio – in un anno decisamente critico, pieno di accadimenti che stanno cambiando radicalmente anche il mercato nel quale operiamo, assume una valenza a dir poco straordinaria. Italgrob ancora una volta si fa carico di riunire gli operatori dell’Horeca Community per un momento di analisi e confronto ove ricercare e attuare le iniziative più opportune per affrontare quei cambiamenti epocali che stiamo vivendo.”

All’attesa preview dell’IHM non mancheranno pertanto le analisi di mercato da parte degli Istituti di ricerca partner di Italgrob. I quesiti sul tavolo sono dirimenti: che anno sarà il 2023? Il mercato dei consumi fuoricasa tornerà finalmente ai livelli precovid o la pandemia ancora in corso, la crisi energetica, l’inflazione fuori controllo condizioneranno la ripresa? Come e in che modo cambia il fuoricasa italiano? E ancora, quali politiche il nascente Governo potrà e dovrà attuare per sostenere e rilanciare in comparto vitale per l’economia italiana (86 mld di fatturato, pre-pandemia) oltre che settore fondamentale per lo stato sociale: 1.200.000 occupati prima della crisi del covid-19.

Questi alcuni dei punti di domanda che saranno dibattuti durante il convegno che vedrà la partecipazione, in presenza, dei manager delle più importanti industrie food&beverage italiane. 

Per l’occasione verranno presentati anche i nuovi format espositivi e i servizi esclusivi che la rinnovata edizione dell’IHM nel più ampio scenario di Beer & Food Attraction, propone alle aziende espositrici. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *