Tornano all’Accademia Trucillo le selezioni per i campionati 2023 SCA Italy

Sarà una sfida a colpi di tazzine di caffè, cappuccini, drink e infusioni quella che si disputerà tra i professionisti del bar, provenienti da tutta Italia, che partecipano alla tappa sud delle selezioni ai campionati italiani 2023 SCA Italy

L’appuntamento più atteso e prestigioso che mette alla prova i campioni delle tante sfumature che può assumere un semplice caffè al bar sarà ospitato dal 18 al 20 ottobre all’interno dell’Accademia del Caffè Trucillo, la prima scuola interamente dedicata al caffè sorta nel sud Italia per volontà dell’omonima famiglia di torrefattori di Salerno, oggi alla terza generazione e presente con i suoi prodotti nei locali più prestigiosi di 40 Paesi nel mondo.

Dopo due anni di fermo dovuto alla pandemia, SCA Italy, divisione nazionale della Specialty Coffee Association la comunità più rappresentativa al mondo per i professionisti della filiera del caffè, riapre quest’anno le competizioni nazionali per la selezione degli aspiranti campioni nelle discipline Barista, Latte Art, Coffee in Good Spirits, Brewers, Roasting e Cup Tasters. I vincitori delle selezioni di Salerno si confronteranno poi con quelli delle altre due tappe italiane nelle finali nazionali in programma dal 21 al 25 gennaio al Sigep di Rimini.

La tappa sud torna per la seconda volta nell’Accademia Trucillo, luogo deputato all’alta formazione sul caffè, fortemente voluto da Matteo Trucillo e realizzato con sua moglie Fausta Colosimo, che dalla fine degli anni Novanta ha accolto nella sede alle porte di Salerno oltre diecimila professionisti del settore, dall’Italia e dal mondo, che qui hanno appreso i segreti e la passione per portare nel mondo la più alta qualità e l’arte del caffè, in tutte le sue sfumature. Con trainer d’eccezione di calibro internazionale come la pluricampionessa di Latte Art Chiara Bergonzi, Giudice internazionale di gare e trainer certificata AST, l’Accademia è guidata oggi da Antonia Trucillo, terza generazione della famiglia del caffè, che con approfonditi viaggi nelle terre di origine e dopo un rigoroso percorso di formazione è tra i più giovani professionisti in Italia ad aver ottenuto il titolo di Q-grader, massima certificazione che indica chi è in possesso di competenze e conoscenze sull’universo del caffè per valutare e classificarne la qualità, dall’origine alla tazza.

Durante la tre giorni di competizioni, sarà possibile visitare il sito produttivo, conoscere i processi da cui nascono le miscele di caffè Trucillo e partecipare al ricco calendario di appuntamenti di degustazione, conoscenza e approfondimento sulle nuove tendenze del caffè, aperti agli appassionati del territorio.

Il programma prevede: 

  • Tutte le mattine, dalle 9:00 alle 12:00: Colazione con Cupiello, Espresso e Cappuccino con bevande vegetali Alpro.
  • Dalle 15:00 sarà possibile assaggiare Espresso Tonic e Coffee Negroni con Muma Gin, Espresso Martini e Coco n Coffee preparati dal trainer-globetrotter Damian Burgess.
  • La brand ambassador di DM Italia Jessica Sartiani detta “la Johnsy” condurrà dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 16:00 un workshop per conoscere le attrezzature e le pratiche che migliorano il flusso di lavoro dietro al banco del bar: macinatura, pulizia ed estrazioni in filtro manuali.
  • Mercoledì 19 alle ore 15:00 la pluricampionessa di Latte Art e trainer dell’Accademia Chiara Bergonzi guiderà un workshop sulle nuove tendenze delle bevande vegetali, in collaborazione con Alpro.
  • E ancora: pillole sull’acqua con BWT Italia e abbinamenti di caffè e cioccolato con Valrhona.

Per prenotare la propria partecipazione agli eventi è necessaria la prenotazione

via telefono: 089/301696             

o mail: accademia@trucillo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *