BBTech Expo 2023 potenziata al servizio delle tecnologie del beverage

L’edizione 2023 di BBTech Expo, la fiera professionale delle tecnologie, attrezzature e accessori per la produzione e il confezionamento di birre e bevande, organizzata da Italian Exhibition Group, si presenta pina di novità. La 5° edizione della manifesatzione, che si svolgerà a Rimini dal 19 al 22 febbraio  in contemporanea con Beer&Food Attraction, sarà caratterizzata da un nuovo layout che catalizzerà al meglio le opportunità di business di tutta la filiera collocando gli espositori delle tecnologie, attrezzatture e materie prime nei padiglioni dell’ingresso ovest accanto alla sezione dedicata ai birrifici artigianali. Al centro del padiglione sarà collocata la Beer&Tech Arena, che ospiterà talk, seminari e premiazioni in collaborazione con società di ricerca, università, associazioni e media partner. 

Tra i grandi eventi evidenziamo Birra dell’Anno, il prestigioso concorso organizzato da Unionbirrai che giunge alla sua XVIII edizione. Evento che rigtorna alla Fiera di Rimini grazie all’importante partnership rinnovata per 5 edizioni tra Italian Exhibition Group e Unionbirrai. Si tratta di un’ottima notizia, non solo per il mondo del craft beer italiano, ma per tutta la filiera, comprese le aziende di filling, packaging, processing e materie prime, che infatti stanno già confermando la loro partecipazione in fiera. Hanno già aderito: Gai, Tmci Padovan, Celli, Finpac Sleeve, Mr Malt, e ancora Bevco, Polsinelli Enologia, Co.mac/CFT Group, Reda, Biomerieux, Rastal, per citare solo alcuni dei principali brand che saranno presenti a BBTech expo 2023.http://www.italgrob.it

Accanto al settore birre, è in grande sviluppo l’industria del beverage – soft drink, acque, spirits, distillati – e in particolare il mondo della mixology. Per questo tra le novità dell’edizione 2023, Italian Exhibition Group lancia il progetto Mixology Circus: un’area dedicata ai locali più trendy, con il coinvolgimento dei migliori bartender italiani, che proporranno le tecniche di miscelazione più innovative. Tornano anche le micro distillerie artigianali , un’arte antica che sta tornando a crescere, tra i nuovi trend del mercato, con gin, whisky, grappe, rum e distillati di birra, che saranno protagonisti con i loro Master Distiller, tra innovazione e tradizione.

La fiera in presenza sarà anche potenziata da un’innovativa piattaforma digitale, importante strumento di comunicazione integrativo dell’esperienza fisica e di business attraverso una Digital Agenda dedicata al matching tra espositori e buyer internazionali.

Completa la filiera dell’OUT of home la contemporaneità con l’International Horeca Meeting di Italgrob  giunto alla sua 12ª edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *