La Molisana investe per aumentare la produzione e l’efficienza degli stabilimenti

Prosegue l’impegno del Gruppo la Molisana per potenziare le infrastrutture di produzione e logistica e accompagnare la crescita. Così dopo i circa 100 milioni di euro investiti nel biennio 2021-2022 si prepara a impiegarne altri 30 quest’anno e nel 2024. Tutti interventi finalizzati ad aumentare la produzione di 50mila tonnellate di pasta con un incremento di circa il 25% rispetto lle attuali 200mila. E con l’intento di portare il fatturato 2023 a 400 milioni. Per queso La Molisana ha già attivato due nuove linee produttive, per pasta corta e lunga, nello stabilimento di Campobasso. 

Più in generale il Gruppo sta puntando all’efficientamento energetico e ha appena ricevuto un finanziamento di 5 milioni da Banco Bpm per l’installazione di impianti fotovoltaici. Di aggiungono ad altri interventi effettuati tra cui due impianti di trigenerazione che rendono disponibile circa il 90% dell’energia elettrica necessaria allo stabilimento. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link