Bio Bank: da 30 anni dalla parte del biologico

Bio Bank,la banca dati del biologico italiano ha compiuto 30 anni. Aggiornata anno dopo anno, attraverso i censimenti diretti di migliaia di attività, segue l’evoluzione del settore, pubblica la rassegna Vetrina Bio Bank, i report statistici digitali (Focus Bio Bank e Rapporto Bio Bank) e il portale biobank.it

La transizione verso l’economia circolare, non è un’opzione. È l’unica via d’uscita per ridurre la pressione esercitata dall’attiva umana sulla Terra. Invertire la marcia, passando dalla vecchia logica lineare ed estrattiva alla nuova circolare e rigenerativa, è il filo conduttore di Vetrina Bio Bank 2023, con il megatrend “Verso l’economia circolare”. E il biologico, con il biodinamico, è al centro di questo processo, con la sua capacità di rigenerare suolo, biodiversità e paesaggio. Molti aspetti di questa nuova economia si ritrovano nei 20 Trend Bio Bank, che a loro volta sono chiaramente identificabili nella vetrina di oltre cento prodotti biologici, tra alimenti e cosmesi. Novità di questa quinta edizione, nell’anno del 30° di Bio Bank, le voci di 14 Ambasciatori, protagonisti del bio sullo scenario nazionale e internazionale, che raccontano quale ruolo informativo riconoscono ai Media Bio Bank e cosa significa poter contare quotidianamente su questi strumenti informativi.

Ridurre, rigenerare e redistribuire sono i principi guida dell’economia circolare, da cui scaturiscono molte azioni, tra le quali: mettere al primo posto cibi più sani, scegliere cibo locale, stagionale e biologico, eliminare gli sprechi, aumentare l’efficienza energetica, privilegiare materiali e approcci circolari, riutilizzare i rifiuti, comprare solo ciò che serve e prolungare la durata di vita dei prodotti.

Il bio esprime da sempre questo approccio circolare, come evidenziano i 20 Trend Bio Bank 2023. Mangiare #Veg riduce l’impronta ecologica del cibo e siamo già nel #TotalVeg, in versione vegana ormai si trova tutto. Anche il trend #Iperproteico punta alle proteine vegetali. Biologico e #Biodinamico tutelano #Biodiversità e #AnticheVarietà. Crescono l’attenzione al #PackagingVerde e l’ottica #AntiSpreco. Cibo #Basico e cosmetici #Multifunzione sposano la filosofia del less is more, come anche #CosmeticiWaterless e #DetersiviWaterless.

5 Trend Trasversali
#Veg: per vegetariani e vegani, ma anche per chi adotta una dieta flessibile #PackagingVerde: preferite le confezioni riciclabili e senza plastica #AntiSpreco: al bando sprechi e rifiuti, complice la crisi economica #Locale: sempre più richiesti i prodotti biologi locali, regionali o italiani #Fermentati: un processo naturale per alimenti e cosmetici vivi e attivi

5 Trend Cosmesi & Co
#CosmeticiWaterless: niente o poca acqua dentro, zero plastica fuori #AttiviPuri: performanti, efficaci, ecco i nuovi protagonisti della beauty routine #Multifunzione: cresce l’offerta di cosmetici e detergenti casa tutto in uno #Mutivitaminici: creme e sieri per prendersi davvero cura della pelle #DetersiviWaterless: efficaci e più duraturi, con minor impatto sui trasporti

10 Trend Alimenti
#Iperproteico: crescono i cibi vegetali ad alto contenuto proteico #TotalVeg: ormai si trova tutto anche in versione vegana, addirittura pesce e uova #Basico: viva il cibo essenziale, con pochi, semplici e riconoscibili ingredienti #Senza: folta la lista dei cibi senza glutine, lattosio, latte, uova, zucchero e così via #RiccoDi: largo a fibre, vitamine, minerali, Omega3 and company #DifeseImmunitarie: al centro la salute del microbiota intestinale #AnticheVarietà: varietà antiche, locali e dimenticate, un vero bene comune #Biodiversità: un capitale naturale che si protegge anche con la scelta del cibo #Biodinamico: un salto di qualità oltre il biologico, verso l’eccellenza #Etico: equo e solidale non solo nel Sud del mondo, ma anche qui, in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link