Al via la 45esima edizione del SIGEP, il Salone del foodservice dolce

E’ iniziata a Rimini la 45esima edizione del SIGEP, il Salone internazionale del foodservice dolce che interessa le filiere del gelato, della pasticceria, della panificazione, del cioccolato e del caffè.

Durante i cinque giorni di Sigep, i 28 padiglioni della fiera di Rimini raccolgono le principali proposte del mondo del foodservice dolce, tra innovazioni di prodotto, nuovi trend di consumo, show-cooking con i più autorevoli Maestri del dolce artigianale.
Tra le tendenze, sia in pasticceria, sia in gelateria, il ritorno della frutta tra gli ingredienti principali, per assecondare le esigenze salutistiche. In questo senso va anche la crescita del gelato senza zucchero. Ma c’è pure chi ha scelto di rompere gli schemi proponendo il gelato in versione salata.

Grandi sorprese dal mondo cioccolato, con la nascita delle cuvée composte da diverse origini di cioccolati. Da snack e ingredienti per comporre taglieri da aperitivo per i vegani ai nuovi gusti del burro, aromatizzato con salmone o curry, passando per il caffè prodotto con i gusci del chicco, l’aria che si respira tra i padiglioni è legata alle prospettive future relative alle evoluzioni dei consumi e a quelle novità in grado di proporre contesti e scenari originali. Contesti che vanno dal prodotto al packaging, passando per le più moderne tecnologie di macchinari e dall’attenzione alla sostenibilità ambientale, a partire proprio da alcuni stand presenti a Sigep: riciclabili, progettati per durare diversi anni e che riducono del 50% la produzione di rifiuti.

La cerimonia inaugurale ha visto la presenza del Vicepresidente del Senato Gian Marco Centinaio, del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, del Sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad e ide Presidente di Italian Exhibition Group Maurizio Ermeti.

In particolare Centinaio ha ribadito l’unicità delle eccellenze del dolce made in Italy, a partire dal know-how dei professionisti italiani, che contraddistinguono il nostro Paese nel mondo: “Sigep rappresenta una straordinaria vetrina per l’arte dolciaria italiana e internazionale. I nostri artigiani e le filiere produttive di dolci, gelato, cioccolato, pane e caffè ritroveranno a Rimini l’occasione per mostrare la qualità dei loro prodotti, sia quelli da gustare, sia i macchinari e le attrezzature utili a produrli e commercializzarli. I professionisti del nostro Paese sono in grado di coniugare come nessun altro, tradizione e innovazione, inventiva e capacità tecnica, territorialità e visione internazionale. Grazie a loro, l’Italia occupa un ruolo di leadership mondiale, in particolare nel settore del gelato, e può aspirare a conquistare nuovi mercati, con importanti ricadute sul piano economico per tutto il Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link