Caffè Moak nel 2023 a 25 milioni di fatturato con crescita all’estero

Caffè Moak, torrefazione di Modica nel 1967, ha chiuso il 2023 con 25 milioni di euro di fatturato, con un aumento del 36,82% rispetto 2022.
Oggi l’azienda, con i suoi quattro marchi, Moak, Marsalì, Circi e Mokafè, esporta in oltre 50 Paesi nel mondo e ha quattro sedi all’estero in Germania, Grecia, Malta e Stati Uniti. Particolarmente focalizzata sul fuoricasa, Caffè Moak ha una capacità produttiva di 60 tonnellate giornaliere.
A livello nazionale, le acquisizioni di Mokafè (Alba) e di Caffè Circi (Roma), nel 2022, hanno portato l’azienda a un capillare potenziamento sul mercato piemontese e laziale. Per il consolidamento della marca nei mercati esteri, in particolare degli Emirati Arabi, è stata creata una newco a Dubai: la Caffè Moak Trading, con la volontà, però, di mantenere concentrata in una sola sede a Modica l’attività produttiva, di logistica, le funzioni amministrative e di controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link