Essse Caffè sempre più internazionale, l’export vale il 25% del fatturato

Prosegue il processo di internazionalizzazione di Essse Caffè. Emirati Arabi e Grecia: sono solo alcune delle ultime tappe internazionali della storica torrefazione bolognese che sempre più rafforza la propria presenza sul mercato estero. Medio Oriente e Grecia sono scenari di punta per Essse Caffè, e proprio qui l’Azienda ha recentemente partecipato, con grande successo di pubblico specializzato, a Gulfood Dubai e Horeca Atene: la prima, manifestazione dedicata al comparto food punto di riferimento per tutto il Medio Oriente, la seconda, fiera leader per il settore dell’ospitalità e della ristorazione della Grecia.

Appuntamenti che, insieme ai dati sull’export – con un peso che ormai ha raggiunto quasi il 25% sul fatturato totale – segnano positivamente la presenza di Essse Caffè nel mondo. Lo conferma Pietro Buscaroli, Direttore Commerciale Estero di Essse Caffè: “Portare l’espressione del miglior espresso italiano in nuovi territori ci apre a rinnovate sfide e opportunità. Stiamo sviluppando sempre di più incontri di training e formazione presso distributori e clienti, perchè siamo convinti che attraverso queste azioni mirate passi il ‘far cultura’ di questa eccellenza italiana. A Gulfood non a caso lo stand Essse Caffè è stato teatro di diverse masterclass molto seguite ed apprezzate, a dimostrazione del fatto che il nostro segno distintivo si esprime al meglio anche, e soprattutto, nella formazione e nel trasmettere al pubblico la passione che mettiamo nel nostro lavoro. Anche Atene è stato un palco di ampio respiro: la Grecia infatti è uno dei nostri mercati più importanti, e il primo a livello europeo”. Oggi l’Azienda è presente in oltre 60 Paesi con una posizione di rilievo, forte del “familyfeeling” che caratterizza le sue miscele.

Espansione per Essse Caffè significa non solo numeri, ma anche rinnovamento: l’immagine aziendale è fresca di restyling e va in una direzione di eleganza e attualità che incarna perfettamente il connubio tra tradizione e innovazione, in linea con le esigenze del mercato. Elementi che si riflettono nei nuovi materiali per il punto vendita, curati nel dettaglio.

L’evoluzione lato prodotto, infine, non si ferma al canale bar: recenti i lanci nel mondo Sistema Espresso con S20 e S20 Latte. La prima, con le sue alte performance e le linee eleganti, offre una perfetta estrazione del caffè grazie allo speciale beccuccio brevettato. La sua evoluzione, S20 Latte, rappresenta invece il top di gamma con milk box da 0,5 litri e la possibilità di preparare ben 8 diverse bevande a base latte personalizzabili. Entrambe, realizzate in collaborazione con Italdesign Giugiaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link