Shayda®: la nuova fragola CIV che conquista i mercati nord Europa

Il CIV- Consorzio Italiano Vivaisti, azienda con sede a San Giuseppe di Comacchio (FE), specializzata nell’innovazione varietale e nel breeding di fragole, sta mettendo a fuoco il proprio impegno nello sviluppo della varietà SHAYDA® CIVL519pbr in Spagna, suscitando un vivo interesse tra i produttori ed esportatori del paese iberico. La nuova varietà è adatta ai climi mediterranei si conferma tra le proposte più interessanti dell’areale di Huelva.

Federico Stanzani, Direttore Commerciale del CIV, descrive SHAYDA® CIVL519pbr così :   “È una varietà che si distingue per la precoce maturazione e una produzione costante che si estende per tutta la stagione. I frutti, di un rosso brillante e dalla forma conica regolare, presentano una pezzatura omogenea di ottimo calibro”. E continua: “Inoltre le sue eccellenti qualità organolettiche, con un sapore aromatico e una shelf life notevole, unite all’uniformità dei frutti, la rendono una scelta ideale per l’export”.

Nonostante le avversità meteorologiche, SHAYDA® sta mantenendo le promesse di una produzione costante già avviata nella settimana di Natale, che prosegue ininterrottamente fino a fine stagione. Dal punto di vista tecnico, SHAYDA®   si distingue per il suo portamento semi-eretto e la struttura compatta, che agevolano la raccolta della frutta. Da un punto di vista agronomico, richiede una concimazione minerale più intensa soprattutto all’inizio della stagione vegetativa.

Il programma di breeding del CIV si è costantemente orientato verso la selezione di varietà di fragole sempre più resilienti ai patogeni, e SHAYDA®  non è da meno, mostrando una minore suscettibilità alle patologie fogliari e radicali. Conclude il Direttore Commerciale CIV: “Il nostro obiettivo è di promuovere progetti che aggiungano valore lungo l’intera catena produttiva, dall’agricoltore alla distribuzione fino al consumatore finale. Il CIV si propone come un partner nell’innovazione varietale, coinvolgendo attivamente tutti i principali attori del settore della vendita”.

Scheda/ CIV – Consorzio Italiano Vivaisti

Il CIV – Consorzio Italiano Vivaisti – è leader in Italia nell’innovazione varietale e nella produzione di materiali di propagazione certificati. Attivo dal 1983, con sede a San Giuseppe di Comacchio, in provincia di Ferrara, il CIV è composto dai tre vivai italiani leader nel settore: Vivai Mazzoni, Salvi Vivai, Tagliani Vivai. Attraverso la sinergia, l’esperienza e gli investimenti importanti nella ricerca, CIV è in grado di offrire prodotti all’avanguardia e più rispondenti alle esigenze del mercato. Nel complesso i tre vivai producono ogni anno circa 5 milioni di portinnesti, 3,5 milioni di piante di mele, pere e drupacee, 250 milioni di piante di fragola. Producono inoltre, su richiesta dei clienti, altre specie minori di frutta. Il CIV, con grande lungimiranza, è impegnato da anni a selezionare varietà che possono fornire produzioni di alta qualità con ridotto fabbisogno energetico e basso impatto ambientale. CIV è un membro fondatore dell’International New-varieties Network (INN), un’associazione mondiale di vivai che promuove lo scambio, la valutazione e la commercializzazione di nuove varietà nelle principali aree di produzione nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link