Ferrero entra nel mercato delle barrette energetiche con Fulfil

Ferrero lancia sul mercato italiano la sua prima barretta energetica con il brand Fulfil”. Il debutto delle barrette in Italia, che avviene anche in altri selezionati mercati europei tra cui la Francia, arriva a due anni dall’acquisizione della azienda irlandese Fulfil Nutrition.
Fulfil è, infatti, una barretta proteica con nove vitamine e pochi zuccheri, con una copertura esterna di cioccolato e un interno morbido.

In questo modo Ferrero fa l’ingresso in un mercato che nel nostro Paese vale 79 milioni di euro e ha registrato una crescita negli ultimi tre anni pari al 45% a valore. L’offerta nel corso di questi anni ha cambiato il suo posizionamento, passando da una gamma di prodotti specifici per lo sport alla proposta di snack per uno stile di vita attivo, scelti dal consumatore non solo in base alle caratteristiche nutrizionali, ma anche per il gusto e la praticità di consumo e Fulfil va proprio in questa direzione.
Sul totale barrette energetiche, il segmento delle proteiche in Italia domina il settore con un valore di 67 milioni di euro (+43% nel 2023 rispetto all’anno precedente) e l’84% in termini di quota di mercato. Nel 2023 oltre 4 milioni di famiglie hanno comprato barrette energetiche con una frequenza media di 4,8 atti di acquisto che rappresentano un aumento di oltre 30% rispetto all’anno precedente.

Le barrette Fulfil saranno distribuite nella grande distribuzione organizzata, nel canale out of home, in particolare nei punti vendita Chef express e Autogrill, e nel canale di palestre, circoli sportivi e farmacie in quattro gusti: cioccolato & nocciola, cioccolato croccante al latte, cioccolato & caramello salato, cioccolato & crema alle arachidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link