L’Umbria presenta il Foie Gras etico prodotto dai bovini

L’Umbria lancia il Foie Gras etico, prodotto dalle frattaglie del bovino. Lo hanno realizzato i macellai di Federcarni Umbria. 
Si tratta di un Foie Gras tutto umbro, realizzato con il quinto quarto del bovino adulto “che supera i risvolti etici legati all’alimentazione degli animali destinati alla produzione della famosa eccellenza della cucina francese” dice una nota. 

“Grazie alla tecnologia, siamo riusciti a coniugare la sapienza antica della nostra arte con le esigenze del consumatore moderno, a ridurre gli scarti alimentari e a minimizzare il food processing, con attenzione altissima alla qualità” dice Lucio Tabarrini, presidente di Federcarni Umbria 

Confcommercio, che ha presentatoil nuovo prodotto all’Umbriafiere di Bastia, nell’ambito di Agriumbria 2024. “Nemmeno il macellaio oggi può prescindere dalla tecnologia e dalla ricerca – aggiunge Lucio Tabarrini -. Grazie alla tecnologia, abbiamo lavorato a prodotti di assoluto livello per il palato, ma accessibili a tutti per quanto riguarda il prezzo, che valorizzano il prodotto nella sua interezza. Il progetto che stiamo portando avanti è tutto umbro, ma siamo convinti che possa superare di molto i confini regionali. L’interesse che sta già suscitando è dimostrato dai colleghi di altre regioni che visiteranno il nostro stand ad Agriumbria nei prossimi giorni per degustare questi nostri nuovi prodotti e confrontarsi con noi. Noi ragioniamo in grande, ma i nostri non saranno mai prodotti industrializzati, perché vogliamo continuare a raccontare ciò che vendiamo, dalla stalla alla tavola, e seguire direttamente l’intero processo di produzion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link