Tradizione moderna e combinazioni sensoriali tra le nuove tendenze della ristorazione

Quali sono le tendenze emergenti nella ristorazione mondiale? Unilever Food Solutions è la divisione dedicata al foodservice di Unilever, ne ha individuate 8 in collaborazione con 1.600 chef provenienti da 21 paesi, con l’obiettivo di aiutare gli operatori della ristorazione di tutto il mondo a soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei clienti.
Ne è scaturito il rapporto “Future Menus 2024” che ha visto il coinvolgimento di grandi chef ed esperti del settore alimentare. In rappresentanza dell’Italia hanno partecipato gli chef stellati Tommaso Foglia e Giovanni Solofra con il suo Sous Chef, insieme a Giuseppe Buscicchio, Executive Chef Unilever Food Solutions.

In Italia, le due principali tendenze per il settore sono Tradizione Moderna e Combinazioni Sensoriali. La Tradizione Moderna racconta di una cultura gastronomica che è ponte tra passato e futuro e della sfida dello chef nell’innovare rispettando la tradizione e creando nuovi accostamenti e forme di piatti senza tempo, che restano familiari e confortanti nel gusto e nel ricordo che evocano. Con Combinazioni Sensoriali si parla di abbinamenti inaspettati e inusuali di ingredienti, sapori, profumi e consistenze. Per lo chef non si tratta più e solo di un mero esercizio creativo, ma dell’insieme equilibrato di conoscenza, tecnica e sperimentazione.

Proprio su questi due trend Unilever Food Solutions Italia ha costruito la nuova edizione di FOODART Collection – Il Menù del Futuro, il progetto di formazione gratuita, giunto in Italia alla sua quinta edizione, il cui lancio è previsto nelle prossime settimane. Il progetto vede anche quest’anno il coinvolgimento di chef stellati in un ricco calendario di eventi live sul territorio e on demand, che si svolgeranno da aprile a dicembre.
Due i format: “A casa di …”, in livestreaming dalle cucine degli chef stellati e “A tu per tu con …”, evento phygital con una prima parte webinar live e on demand della durata di 30 minuti con interviste agli chef, seguito da una sessione in presenza e showcooking di Giuseppe Buscicchio. I grandi nomi coinvolti quest’anno sono: Pierluca Ardito – Chef Team Coach Nazionale Italiana Cuochi; Felix Lo Basso – Chef, 1 Stella Michelin; Tommaso Foglia – Pastry Chef, già 1 Stella Michelin; Roberta Merolli – Pastry Chef, già 2 Stelle Michelin; Giovanni Solofra – Chef, già 2 Stelle Michelin, e Giuseppe Buscicchio, Executive Chef Unilever Food Solutions. Parte del progetto è anche la realizzazione di un libro con interviste inedite e ricette originali, espressione delle due tendenze.

Per maggiori informazioni e iscrizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link