Al Vinitaly premiate le cantine cooperative centenarie

Al Vinitaly in corso a Veronail Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare e delle foreste Francesco Lollobrigida ha premiato 18 cooperative che hanno superato i 100 anni di vita, alla presenza dei vertici dell’organizzazione. La cerimonia si è svolta presso lo stand di Confcooperative.

“Le cantine ultracentenarie a cui oggi va il nostro tributo – ha dichiarato il presidente di Confcooperative Maurizio Gardini – hanno vissuto e superato tutte le crisi di questo paese: dalle guerre mondiali al Covid. Con le loro notevoli capacità di resilienza, sono state capaci di trovare le energie necessarie per rigenerarsi, rinnovarsi e riuscire ad affrontare le sfide del futuro”. 
 La mostra dedicata alle cantine ultracentenarie, allestita nello stand di Confcooperative (Padiglione1, B7), è un evento inserito nel calendario delle attività per la Giornata del Made in Italy che si celebra oggi in tutta Italia

Le 18 cantine ultracentenarie sono: Cantina Terlano (1893), Cadis 1898, Cantina Tramin (1898), Cantina di carpi e Sorbara (1903), Cantine Mezzacorona (1904), Cantina d’Isera (1907), Cantina di San Martino in Rio (1907), Cantina San Michele Appiano (1907), Cantina di Santa Croce (1907), Terre D’Oltrepo’ (1907), Cantina Forlì Predappio (1908), Cantina Masone Campogalliano (1908), Vivallis – Viticoltori in Vallagarina (1908), Cantina Aldeno (1910), Cantina rovere’ della luna (1919), Cantina Formigine Pedemontana (1920), Cantina Garlin (1923), Cantina Pauli’s di Monserrato (1924). 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link