Opa Lavazza su IVS, leader distribuzione automatica

Il Gruppo Lavazza ha lanciato un’Opa, considerata amichevole su IVS Group, leader italiano della distribuzione automatica, quotato a Piazza Affari.

E-Coffee Solutions, controllata da Luigi Lavazza, e Ivs Partecipazioni, azionista di maggioranza di Ivs Group, lanceranno dunque un’opa totalitaria per cassa su Ivs Group a 7,15 euro per azione, prezzo che valorizza il 100% del capitale circa 650 milioni. Lavazza detiene già circa il 20% del capitale di Ivs attraverso Torino 1895 investments. L’offerta dice un comunicato “è finalizzata a ottenere la revoca delle azioni Ivs dalla quotazione e dalle negoziazioni, su Euronext Milan, che potrà essere conseguita anche attraverso una fusione in presenza delle relative condizioni”.

Ivs Group ha registrato un fatturato consolidato nel 2023 pari a 726,1 milioni di euro, in aumento del 34% rispetto al 2022. Nel vending, il numero totale di erogazioni del gruppo ha sfiorato il miliardo, risultando pari a 991,5 milioni da 827,2 milioni del 2022 (+19,9%).
Lavazza ha realizzato ricavi pari a 3,1 miliardi di euro nel 2023, con una crescita del 13% rispetto al 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link