Il marchio “Made in San Marino” per le eccellenze alimentari del Titano

Arriva il marchio “Made in San Marino” e, per promuoverlo, è stato siglato un accordo di partenariato strategico tra Federitaly, la Federazione Italiana per la Tutela e la Promozione del Made in Italy) e l’Associazione San Marino Italia. Il marchio di origine e qualità “Made in San Marino” punta a far conoscere al mondo una produzione di eccellenza nel mondo agroalimentare ed artigianale delle aziende sammarinesi e tutelarla con le più moderne tecnologie.

L’accordo, firmato presso la Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato, il Commercio, la Ricerca Tecnologica e la Semplificazione Normativa a San Marino, vede la partecipazione dei presidenti delle due organizzazioni, Carlo Verdone per Federitaly e Elisabetta Righi Iwanejko per l’Associazione San Marino Italia, e alla presenza del Segretario di Stato della Repubblica di San Marino, Fabio Righi.

Righi, ha spiegato che questa collaborazione potrà rafforzare le relazioni tra San Marino e l’Italia e ha sottolineato che “l’iniziativa è particolarmente pregevole perché si incardina perfettamente con le politiche di collaborazione che abbiamo immaginato tra i due brand, 100% Made in Italy e Made in San Marino, che stiamo portando avanti da tempo e che hanno portato al provvedimento di creazione del “Made in San Marino e 100% Made in San Marino – Mercati e Botteghe Storiche”.

Il segretario nazionale di Federitaly, Lamberto Scorzino, ha detto che Federitaly metterà a disposizione la propria esperienza e tecnologia per sostenere l’Associazione San Marino Italia nella promozione e protezione del marchio “Made in San Marino”, garante dell’autenticità e qualità delle produzioni sammarinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link