Newlat Food acquisisce l’inglese Princes e raggiunge i 3 miliardi di fatturato consolidato

Il Gruppo Newlat Food, quotato in Piazza Affari ha firmato un accordo per l’acquisizione del 100% dell’inglese Princes Limited per 700 milioni di sterline (822,21 milioni di euro).
La chiusura dell’operazione è subordinata all’ottenimento delle autorizzazioni antitrust da parte delle autorità competenti, oltre che alla consultazione del comitato aziendale europeo e olandese all’interno del gruppo Princes, previsto entro la fine del prossimo mese di luglio.

Newlat pagherà in contanti 650 milioni di sterline (763,48 milioni di euro) attraverso risorse proprie e un prestito bancario da 300 milioni di euro erogato da un pool guidato da Unicredit e Bnl-Bnp Paribas e partecipato da Rabobank, Commerzbank, Banco BPM e Bper. I restanti 50 milioni di sterline (58,73 milioni di euro) saranno finanziati dai proventi della vendita di azioni Newlat Food a Mitsubishi Corporation a 6,3 euro per azione. 

Con questa acquisizione il Gruppo italiano raggiungerà un fatturato consolidato di circa 3 miliardi di euro e entrerà in forze sul mercato britannico con la propria offerta di prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link