A Fano il Brodetto Fest dal 30 maggio al 2 giugno

Quattro giornate, 50 eventi, 30 ospiti, 5 mila brodetti per celebrare il piatto simbolo della tradizione marinara. BrodettoFest, come ogni anno accende l’estate di Fano, il 30 e 31 maggio e l’1 e 2 giugno, al Lido (Lungomare Simonetti), con cooking show, talk show con grandi nomi del panorama culturale italiano, abbinamenti esclusivi con i vini delle Marche, laboratori per bambini, mostre d’arte, spettacoli, concerti e tantissimo gusto.
Il clou dell’evento sarà la Gara Nazionale dei Brodetti e delle Zuppe di Pesce che vede sfidarsi otto regioni italiane, tra gli chef il ligure Giuseppe Bizioli trionfatore con il ciuppin della scorsa edizione. Tra i super ospiti attesi al Lido: Sergio Rubini, Simona Molinari, Diego Parassole, Renzo Rubino & la Sbanda. Al Palabrodetto gli chef stellati e tv, Igles Corelli, Andrea Aprea, Alessandro Circiello. Mare, ambiente e salute dell’ecosistema sono al centro degli incontri-dibattiti ospitati al palco centrale a cura del prof di microbiologia marina Donato Giovannelli.

Fervono i preparativi per la Gara Nazionale dei Brodetti e delle Zuppe di Pesce, la sfida ai profumi di mare che coinvolge otto regioni italiane rappresentate da: Matteo Crisanti (Abruzzo), Roberto Cerbara (Emilia Romagna), Giuseppe Bizioli (Liguria), Daniele Tantucci (Marche), Matteo Donati (Toscana), Gabriele Biscotti (Puglia), Simone Ciccotti (Umbria), Daniele Zennario (Veneto) pronti a conquistare il palato della giuria tecnica e popolare. In giuria: Alberto Lupini direttore di Italia a Tavola, chef Igles Corelli, il giornalista e scrittore Nicola Dante Basile e chef Paolo Gramaglia. La gara è in collaborazione con la rivista nazionale Italia a Tavola. Si avvia per questa edizione un’importante collaborazione con lo storico brand di pentole italiane Moneta dal 1875. Per l’occasione è stata realizzata una pentola con il rivestimento naturale in FineGres in edizione limitata dedicata al BrodettoFest.

Nuovi spazi, nuove sperimentazioni. Apre da questa edizione “Spazio Vongole”: da una sinergia tra l’azienda New Copromo e il ristorante La Liscia da Ori, nasce un punto gustoso che porta in tavola i frutti del Mare Adriatico. Tutti i giorni di Festival – Piazzale Amendola.

TOP CHEF A PALABRODETTO       
Le grandi star della cucina italiana illuminano la cucina del PalaBrodetto. Tra gli chef più attesi Igles Corelli, maestro incontrastato, insignito di cinque stelle dalla guida Michelin, volto storico de “Il gusto di Igles” sul canale di Gambero Rosso Chanell (domenica 2 giugno alle ore 13). Poi ancora il napoletano stellato Andrea Aprea (domenica 2 giugno – ore 20) dopo essersi costruito una reputazione in Europa e in Italia, lo chef ha scelto Porta Venezia (Milano) come culla per un nuovo ambizioso progetto che porta il suo nome, un ristorante e un bistrot all’interno di un edificio storico sede della Fondazione Rovati. Portavoce della figura del cuoco come promotore della salute, Alessandro Circiello, porta (giovedì 30 maggio – ore 20) al Lido la sua passione per la sana alimentazione, di cui le zuppe di pesce sono un classico. I cooking show di domenica 2 giugno saranno condotti da Fabio Gallo da diversi anni uno dei volti di Rai Uno impegnato nel programma Linea Blu al fianco di Donatella Bianchi. Il coordinamento della cucina di Palabrodetto è a cura di Antonio Bedini (Apci).

Il programma completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link