Apheon cede Dolciaria Acquaviva a Vandemoortele

Apheon, società di private equity nel segmento mid-market paneuropeo, annuncia la vendita della propria quota di maggioranza detenuta in Dolciaria Acquaviva S.p.A. azienda italiana leader nella produzione di prodotti da forno surgelati di alta qualità, a Vandemoortele, gruppo alimentare belga a conduzione familiare. Tale operazione segna la conclusione di un percorso di proficua collaborazione tra Apheon e la famiglia Acquaviva avviato nel 2019. 

Dolciaria Acquaviva fu fondata nel 1979 dalla famiglia Acquaviva e, negli anni, si è evoluta da laboratorio artigianale ad essere oggi una realtà leader in Italia nella produzione di prodotti da forno surgelati con un ampio portafoglio di oltre 600 referenze dolci e salate. L’azienda serve più di 40 mila clienti in tutta Italia, in particolare nel settore Horeca attraverso una rete di filiali commerciali gestite direttamente e tramite distributori selezionati, avvalendosi di quattro moderne linee di produzione all’avanguardia situate nel proprio storico stabilimento a Gricignano d’Aversa (Caserta) e in tre stabilimenti minori nel Nord Italia.

Apheon ha acquisito la maggioranza di Dolciaria a luglio 2019 con l’obiettivo di consolidare il frammentato mercato italiano, beneficiando dei trend di crescita sottostanti, oltre che di espandere la capacità produttiva dell’azienda e di rafforzarne l’accesso diretto al mercato. Sebbene il contesto macroeconomico degli ultimi anni fosse complesso (anche a causa dell’impennata dei costi delle materie prime e dell’energia a livello globale), l’azienda è sempre stata in grado di mantenere elevati tassi di crescita, margini e flussi di cassa, arrivando a raddoppiare i priori ricavi (circa €120 milioni nel 2023) ed EBITDA durante il periodo di investimento di Apheon.

Pierluigi Acquaviva, CEO di Dolciaria Acquaviva, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti di entrare a far parte del gruppo Vandermoortele, che genererà interessanti opportunità per i nostri clienti, partner e dipendenti. L’operazione è supportata da un forte razionale strategico derivante dalla perfetta complementarità a livello di presenza geografica, gamma prodotti ed efficienza industriale tra le due aziende. Apheon è stato un partner fondamentale per la nostra crescita degli ultimi anni e vorrei ringraziarli sentitamente per tutto il loro supporto.”

Per Vandemoortele hanno supportato l’operazione Oppenheimer, Rabobank, DSP Corporate Advisory in qualità di Advisor M&A, Baker McKenzie in qualità di Advisor Legale, Deloitte in qualità di Advisor Finanziario e PwC in qualità di Advisor Fiscale.

I venditori sono stati assistiti da Houlihan Lokey (Advisor M&A), PwC (Financial due diligence), GOP e Legance (Advisor Legale e per la documentazione) e RDRA (Advisor Fiscale). OC&C e Vitale hanno supportato Dolciaria nella preparazione del business plan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link