A Parmacotto 25 milioni per nuovi prodotti e potenziamento all’estero

Incentivare l’internazionalizzazione delle imprese eccellenze del Made in Italy sui mercati internazionali, supportandone concretamente il piano di investimenti: è questo l’obiettivo primario del finanziamento in pool dell’importo complessivo di 25 milioni di euro erogato da Crédit Agricole Italia, che ha agito in qualità di Banca agente e Banca Coordinator, insieme a BPER e Banco Bpm, a favore di Parmacotto, azienda leader nel comparto dei salumi cotti, stagionati e avicoli. L’importo è stato destinato a strutturare il debito esistente del Gruppo allineandolo agli ambiziosi piani di crescita previsti, permettendo così una pianificazione finanziaria più efficiente e sostenibile per gli anni futuri.

Nel dettaglio, il finanziamento supporterà la Società nella realizzazione del suo business plan 2024-2027, attraverso l’espansione dei canali di vendita, l’ampliamento della già vasta gamma di prodotti attualmente disponibili alla clientela mediante l’introduzione di nuovi prodotti e il rafforzamento delle attività all’estero, con particolare riferimento ai mercati europeo e americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link