Forum

L'Italia si conferm...
 
Notifiche
Cancella tutti

L'Italia si conferma primo produttore mondiale di pasta

1 Post
1 Utenti
0 Reactions
34 Visualizzazioni
ITALIANFOODTODAY
(@admin)
Membro Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 458
Topic starter  

Anche nel 2023 l'Italia si è confermata primo produttore mondiale di pasta con 3,6 milioni di tonnellate e un fatturato di 7 miliardi di euro. Complessivamente la produzione mondiale di pasta oggi sfiora i 17 milioni di tonnellate e dopo in nostro Paese si collocano Turchia e Stati Uniti.
Gli italiani ne sono i più grandi consumatori, con circa 23 chili annui pro-capite e un totale di 1,3 milioni di tonnellate consumate.

Secondo i dati dell'Unione Italiana Food vanno positivamente anche le esportazioni che nel 2023 hanno riguardato otre 2,2 milioni di tonnellate, pur con una leggera contrazione in termini di volumi (-3,7% rispetto al 2022), che ha interessato gran parte del comparto agroalimentare, a fronte di un valore pari a 3,8 mld di euro (+3% rispetto al 2022).

Della pasta esportata circa 1,5 milioni di tonnellate è destinato ai Paesi dell'Ue mentre quasi 780.000 tonnellate finiscono in altri mercati. In particolare si è registrata una crescita tra il 5 e il 20% in Brasile, Israele, Finlandia, Slovenia, Albania, Marocco, Perù, Lussemburgo, Portogallo, tra il 20 e il 50% in Libano, Australia, Somalia, Georgia, Cuba, Egitto, Pakistan, Nepal, superiori al 50% in paesi asiatici come Mongolia, Pakistan e Sri Lanka.


   
Citazione
Condividi: