Studio Tiendeo: il 77% delle marche di cioccolato è italiano

Il cioccolato è una passione che unisce, superando le differenze tra individui: davanti a un gelato al cioccolato, a una tavoletta o a una torta a base di cacao, sono in pochi a dire di no, e a non ritrovare il buonumore. Ma quali sono i gusti degli italiani quando si parla di cioccolato?

Lo studio realizzato da Tiendeo.it, compagnia leader nei servizi drive-to-store per il settore retail ed esperti in cataloghi digitali, analizza le tendenze dei consumatori in fatto di cioccolato e affini, prendendo in esame i prodotti promossi dai retailer e le abitudini degli italiani durante l’ultimo anno.

Dallo studio risulta che la il 77% delle marche presenti nei cataloghi dei punti vendita nazionali sono marche italiane, seguite da quelle tedesche, mentre il cioccolato svizzero si trova a dividere il terzo posto sul podio con gli USA.

Dal canto loro, i consumatori prediligono Ferrero, seguono Nestlé, Lindt, Bauli e Novi, e i tra i prodotti vince la Nutella. Quando si tratta di tipologie di cioccolato, infine, non ci sono dubbi, per gli italiani vince il fondente (75%).

Cioccolato italiano: il 77% delle marche è italiano

Secondo lo studio svolto, durante l’ultimo anno il 77% delle marche di prodotti di cioccolato e affini, presenti nei cataloghi dei punti vendita dei retailer sul territorio italiano, è nazionale.

A sorpresa, il secondo posto spetta alle marche tedesche con il6 %, mentre la Svizzera si aggiudica solo il terzo posto con il 5 % a pari merito con gli USA.

Per i consumatori un podio tutto italiano: Nutella, Ferrero e Kinder

Un podio tutto italiano, firmato Ferrero. Tra i prodotti più cliccati il primo posto se lo aggiudica la Nutella (6,3%), grande classico nazionale, seguono i prodotti della linea dei cioccolatini Ferrero (5,5%), per poi chiudere con il cioccolato dei bimbi per antonomasia: Kinder, che conquista il terzo posto con il (4,8%).

Rispetto alle marche, Ferrero conferma il suo dominio con il 16,6%, seguita da Nestlè con il 7,2%, Lindt con il 5,7%, per poi chiudere la top cinque con due altre grandi marche italiane: Bauli e Novi, rispettivamente con 4,3% e 3,6%.

Quali sono i prodotti a base di cioccolato preferiti

Al primo posto tra i prodotti più ricercati dai consumatori troviamo la classica barretta di cioccolato, che conquista il 28% dell’interesse dei consumatori, a seguire le più stagionali uova di pasqua, che pur essendo presenti solo per un periodo di tempo molto limitato, riescono a guadagnarsi ben il 23% dei click su un anno intero. Al terzo posto troviamo i cioccolatini con il 18% delle ricerche. Seguono nell’ordine le creme al cioccolato con il 10% e il gelato al cioccolato con il 3%.

I consumatori scelgono il fondente

Tra le tre classiche tipologie di cioccolato, vince il cioccolato fondente, che si aggiudica il primo posto con il 75% delle preferenze, seguito in seconda posizione dal cioccolato al latte con il 24% e dal cioccolato bianco con solo l’1 % delle preferenze.

La scelta dei consumatori è in linea con le raccomandazioni provenienti da numerosi studi scientifici, che consigliano proprio il cioccolato fondente, ricco di flavonoidi, come alimento ideale per il benessere psicofisico, grazie alle sue proprietà antiossidanti, che lo rendono amico del buonumore e di una buona attività cerebrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *